Un koan per meditare sul bisogno del maestro spirituale, del terapeuta, ecc… Quante volte sei caduto nel tranello di sentire il bisogno di una guida o di un maestro spirituale? Spesso ci si attacca ad una verità, si aderisce ad un credo, ad una religione, ad un maestro, un guru o un para-guru! Infatti il messaggio è sempre comune nei vari insegnamenti, cambia solo il modo di comunicarlo. Sono i tranelli che capitano nella strada alla ricerca della Verità. Allora cammina con le tue gambe e se per strada incontri il Buddha, uccidilo! Se hai trovato interessante questo articolo e ti è stato utile, sostieni Visione Olistica con una donazione. Tutto quello che cerchi è già qui Perché ci ammaliamo? Le cause energetiche, psicologiche e spirituali. Please enter your name here You have entered an incorrect email address! Please enter your email address here. Inserisci un evento Promuovi la tua attività Richiedi informazioni.

Se incontri il tuo maestro per strada uccidilo ordinarie illuminazioni quotidiane

Il compito del maestro, dicevo, non è quello di creare nuovi dogmi, ma di spingerci a guardare dentro di noi, di trovare le nostre risposte, di infonderci la fiducia nel nostro sentire dopo averlo allenato. Nella meditazione molte volte si impara questa visione da uno o più maestri, o persone che noi riteniamo tali. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. I clienti che hanno visto questo articolo hanno visto anche. Avviene poi, un giorno, che il nostro Maestro cada dal piedistallo che gli avevamo creato: Il linguaggio del cambiamento. Raffaella 26 agosto Avevate bisogno di qualcuno che vi insegnasse a leggere e scrivere e ora siete dei romanzieri affermati… Ecco allora che avete ucciso i vostri maestri per vivere liberi in questo mondo. Non abbiamo a che fare con delle teorie, o con delle fantasie o con un miscuglio delle due, ma con il prendere nota delle osservazioni…. Shopbop Designer, Marche, Fashion e stile. Email obbligatorio L'indirizzo non verrà pubblicato. Proclamare una persona come autorità infallibile su un argomento sconosciuto a colui che fa tale dichiarazione è mostrare fanatismo, piuttosto che ragionevolezza.

Se incontri il tuo maestro per strada uccidilo

Allora cammina con le tue gambe e se per strada incontri il Buddha, uccidilo! Pensa con la tua testa, ascolta il tuo cuore e prosegui sereno nel tuo cammino. Alla fine scoprirai che tutto è tuo maestro. Il monito del maestro zen "Se incontri il Buddha per la strada uccidilo!" insegna a non cercare la realtà in ciò che è esterno a noi. Uccidere il Buddha quando lo si incontra significa distruggere la speranza che qualcuno all'infuori di noi possa essere il nostro padrone/5. Recensione del libro "Se incontri il Buddha per la strada uccidilo" Sheldon B. Kopp Astrolabio Ubaldini Editore, Roma "Se incontri il Buddha per la strada, uccidilo". Allora cammina con le tue gambe e se per strada incontri il Buddha, uccidilo! Pensa con la tua testa, ascolta il tuo cuore e prosegui sereno nel tuo cammino. Alla fine scoprirai che tutto è tuo.

Se incontri il tuo maestro per strada uccidilo